Primo Piano
Self-Organizing Map
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le self-organizing map (SOM) sono un particolare tipo di rete neurale artificiale.

È addestrata usando l'apprendimento non supervisionato per produrre una rappresentazione dei campioni di training in uno spazio a bassa dimensione preservando le proprietà topologiche dello spazio degli ingressi. Questa proprietà rende le SOM particolarmente utili per la visualizzazione di dati di dimensione elevata. Il modello fu inizialmente descritto dal professore finlandese Teuvo Kohonen e spesso ci si riferisce a questo modello come Mappe di Kohonen. .-.-

Collegamenti esterni

Archivio Tematico

Argomenti

Utility

Programmi

Link Utili