19
Quota

Bionic Vision occhio Primo Impianto Successfull di Bionic EyeBionic Vision Australia, un consorzio di ricercatori che lavorano sulla protesi dell'occhio , hanno effettuato con succesoo l'impianto di un occhio bionico con 24 elettrodi. Un paziente di 54 anni di sesso femminile con perdita della vista a causa della retinite pigmentosa aveva ricevuto l'impianto retinico all'inizio di quest'anno a maggio. Il mese scorso l'impianto è stato acceso. Con l'impianto si può ora vedere lampi di luce ogni volta che viene stimolato l'impianto. Con questo importante sviluppo e  successo, i ricercatori della Bionic Vision Australia possono ora procedere con le fasi successive nella loro missione per ripristinare la visione.-.-

L'impianto viene posizionato dietro la retina, dopo di che l'occhio deve prima recuperare dall'operazione. L'impianto è costituito da 24 elettrodi e può essere stimolata esternamente mediante un filo elettrico, che si estende dal fondo dell'occhio verso l'orecchio. L'obiettivo di questo primo modello è quello di sviluppare un processore di visione utilizzando il feedback da parte del paziente. Altri impianti con più elettrodi sono in fase di sviluppo e saranno allestite per i test dei pazienti . E alla fine il sistema ad occhio bionico sarà caratterizzato da una telecamera esterna costruita in un paio di occhiali che forniranno l'input visivo per l'impianto.

Possiamo ora con pazienza, ma curiosamente, attendere fino al giorno in cui nel mondo dei ciechi, l'uomo bionico guercio è re.